Una Buona Dieta Previene Problemi al Cuore, gennaio | dieta di gennaio
Idealdieta gennaio
HOME | ARTT. | ARCHIVIO | RICETTE | PREVISIONI LOTTO | SUPERENALOTTO | OROSCOPO | SMORFIA | FORUM | E-MAIL | CERCA
gennaio
 





Iscritti
 Utenti: 969
Ultimo iscritto : danfriedlethurm
Lista iscritti


Eventi
<
Gennaio
>
L M M G V S D
-- -- 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 -- --

Questa settimana

 

Una Buona Dieta Previene Problemi al Cuore

Inserito il 29 dicembre 2012 alle 10:30:00 da unideanet. IT - Dieta e Salute

Indirizzo sito : Urbanpost


Mangiare bene è un must per chiunque, ed è fondamentale nella prevenzione di malattie e disturbi. Un recente studio americano ha evidenziato la correlazione tra dieta e incidenza di malattie cardiovascolari.

Si definiscono malattie cardiovascolari un gruppo di patologie a carico del cuore e dei vasi sanguigni: si tratta di patologie molto diffuse, come quelle coronariche (angina pectoris ed infarto), cerebrovascolari (ictus) e vascolari periferiche (claudicatio intermittens).
pubblicità


Tutte queste patologie sono collegate all’aterosclerosi, ovvero alla formazione sulle pareti delle arterie di placche, dette ateromi o placche aterosclerotiche, che ne riducono l’elasticità e ostacolano il flusso sanguigno; l’infiammazione delle placche può provocare la rottura di questi accumuli adiposi. Quando si verifica la rottura della placca, il sangue entra in contatto con il colesterolo in essa contenuto, determinando un coagulo (trombo) che può interrompere il flusso sanguigno.

Nei paesi occidentali le malattie cardiovascolari rappresentano la principale causa di morte. I ricercatori dello studio hanno coinvolto un totale di 31.546 uomini e donne, di età media 66,5 anni, per un periodo di 56 mesi, e hanno cercato di chiarire il ruolo della dieta sui futuri eventi cardiovascolari nelle persone a rischio. Si trattava infatti di pazienti con malattie cardiovascolari o diabete mellito.

I ricercatori hanno dimostrato che i pazienti che avevano seguito una dieta più sana avevano un rischio significativamente più basso di altri eventi cardiovascolari, rispetto a coloro che avevano seguito una dieta più povera qualitativamente. I vantaggi sono stati osservati indipendentemente dal tipo di farmaci che i pazienti assumevano.

In conclusione: i ricercatori hanno visto un graduale associazione tra qualità della dieta e il verificarsi e/o ripetersi di eventi cardiovascolari. Una dieta di qualità superiore significa un corretto bilanciamento tra i diversi nutrienti: carboidrati, proteine e grassi. Ma non solo: occorre privilegiare quotidianamente frutta e verdura fresche di stagione, limitare i grassi saturi, contenere cibi troppo ricchi di zuccheri, non eccedere con l’alcool. E infine, una sana dieta si accompagna a due regole fondamentali per la nostra salute e la prevenzione di patologie: evitare il fumo e praticare regolarmente dell’attività fisica.



Letto : 15356 | Torna indietro

 

IDEALDIETA

Notizie

 

PREVISIONI LOTTO, SUPERENALOTTO    


Top - Siti web
Scopri Vivere Donna Diete (IT)

 
 Una Buona Dieta Previene Problemi al Cuore gennaio  ASP technology  da Creazione Portali copyright 2020  
Questa pagina è stata eseguita in 0,093 secondi. Versione stampabile Versione stampabile  
 
 

Diete e bellezza Diete, alimentazione Disturbi Alimentari Proprietà dei cibi Psicologia e diete Video diete