I cibi che mangi spesso e possono favorire il cancro, novembre | dieta di novembre
Idealdieta novembre
HOME | ARTT. | ARCHIVIO | RICETTE | PREVISIONI LOTTO | SUPERENALOTTO | OROSCOPO | SMORFIA | FORUM | E-MAIL | CERCA
novembre
 





Iscritti
 Utenti: 969
Ultimo iscritto : danfriedlethurm
Lista iscritti


Eventi
<
Novembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 --

Questa settimana

 

I cibi che mangi spesso e possono favorire il cancro

Inserito il 13 marzo 2015 alle 07:50:00 da idealdieta. IT - Dieta e Salute

Indirizzo sito : Https:


Tra le abitudini salutari per una vita all'insegna della prevenzione del cancro, l'Airc consiglia, tra le altre strategie, anche quella di limitare il consumo di alimenti ad alta intensità calorica e le bevande zuccherate. Ma gli alimenti da limitare o evitare per mantenersi in salute ed allontanare il rischio di neoplasia sono molti di più, e alcuni li consumiamo in grandi quantità, quotidianamente. Ecco la lista nera.
pubblicità


FARINE RAFFINATE
Dopo la raffinazione, la farina bianca perde la maggior parte delle sue sostanze nutritive, inoltre spesso questi prodotti sono sbiancati con del cloro gassoso, molto dannoso e addirittura letale. Inoltre gli alimenti a base di farine molto raffinate come la "00" hanno un indice gliemico molto alto, pericoloso per la salute e che innalza il rischio di insorgenza del cancro.

POPCORN
Prepararli al microonde è il modo più rapido ed economico per farlo, ma se si inseriscono i popcorn in busta, già predisposti per questo tipo di cottura, l'acido perfluoroottanoico (PFOA) contenuto nella confezione può far danni. Questa sostanza è uno dei principali alleati, tra le altre patologie, del cancro ai reni, ai polmoni e al fegato.

ASPARTAME
Se avete deciso di evitare lo zucchero perché siete a dieta o avete il diabete, passare ai dolcificanti è un passaggio quasi automatico. Peccato che queste sostanze non solo non aiutano a perdere peso, ma rendono più difficile controllare il livello di zuccheri nel sangue. Inoltre se prendiamo in considerazione l'aspartame, questo contiene una tossina letale chiama DKP, che aumenta il rischio di contrarre alcune tipologie di tumori

ALCOOL
Un buon drink può aiutarci a tirare il fiato dopo una giornata pesante, ma un massiccio consumo di alcool può portare all'insorgenza di diverse patologie pericolose, come il diabete, l'obesità e diversi tipi di cancro. Uno studio condotto sulle donne in menopausa ha dimostrato che consumare un drink ogni giorno fa aumentare del 30% il rischio di contrarre il cancro al seno.

ZUCCHERO
Pensate che solo lo zucchero bianco faccia male? Vi sbagliate. Tutti gli alimenti che contengono alte concentrazioni di saccarosio, fruttosio e sostanze dolcificanti simili sono rischiosi: proprio questi elementi zuccherini infatti vengono altamente metabolizzati dalle cellule cancerose. Quindi, oltre alle caramelle e ai dolci, occhio a sciroppi e bibite zuccherine!

CARNI LAVORATE
Tanto i salumi quanto gli hot dog, le salsicce e il bacon contengono troppo sale e sostanze chimiche. Alcuni studi mostrano come le persone che consumano abitualmente questi alimenti aumentano il rischio di morte precoce del 43%. Tutta colpa del nitrato di sodio, contenuto specialmente nei prodotti affumicati.

PATATINE
Il loro sapore è sicuramente appagante per il palato, ma ha dei pessimi effetti sia sul nostro peso corporeo - a causa dei grassi - sia per i grassi idrogenati che fanno aumentare il rischio di patologie cardiache e di insorgenza del cancro.

SALMONE D'ALLEVAMENTO
L'alimentazione somministrata ai salmoni d'allevamento è ricca di antibiotici, agenti chimici, pesticidi e altre sostanze altamente cancerogene. Inoltre i livelli di mercurio in questi animali sono molto alti.

CIBI DIETETICI
Oltre a contenere molto aspartame, i cibi cosidetti dietetici non sono affatto salutari. L'eccesso di sodio, coloranti e ingredienti altamente processati e raffinati sono alla base del sapore di cibi come le barrette o i bibitoni dimagranti. Inoltre, molti di questi alimenti a basso contenuto calorico mentono: hanno molte più calorie del cibo normale!

ALIMENTI OGM
Benché non ci sia ancora alcuna certezza sull'effettivo collegamento tra aumento del rischio di insorgenza cancro e alimenti OGM, diventare cavie volontarie per permettere alla scienza di scoprirlo non è una grande strategia...

OLII IDROGENATI
Questa lavorazione chimica è applicata agli olii vegetali, che vengono così colorati e trattati per l'odore. Inoltre, l'alto contenuto di grassi omega 6, molto amati dalle cellule cancerose, lo rendono un altro alimento da mettere in questa lista nera.

FARINE RAFFINATE
Dopo la raffinazione, la farina bianca perde la maggior parte delle sue sostanze nutritive, inoltre spesso questi prodotti sono sbiancati con del cloro gassoso, molto dannoso e addirittura letale. Inoltre gli alimenti a base di farine molto raffinate come la "00" hanno un indice gliemico molto alto, pericoloso per la salute e che innalza il rischio di insorgenza del cancro.
POPCORN
Prepararli al microonde è il modo più rapido ed economico per farlo, ma se si inseriscono i popcorn in busta, già predisposti per questo tipo di cottura, l'acido perfluoroottanoico (PFOA) contenuto nella confezione può far danni. Questa sostanza è uno dei principali alleati, tra le altre patologie, del cancro ai reni, ai polmoni e al fegato.
ASPARTAME
Se avete deciso di evitare lo zucchero perché siete a dieta o avete il diabete, passare ai dolcificanti è un passaggio quasi automatico. Peccato che queste sostanze non solo non aiutano a perdere peso, ma rendono più difficile controllare il livello di zuccheri nel sangue. Inoltre se prendiamo in considerazione l'aspartame, questo contine una tossina letale chiama DKP, che aumenta il rischio di contrarre alcune tipologie di tumori
...
allarga
ALCOOL
Un buon drink può aiutarci a tirare il fiato dopo una giornata pesante, ma un massiccio consumo di alcool può portare all'insorgenza di diverse patologie pericolose, come il diabete, l'obesità e diversi tipi di cancro. Uno studio condotto sulle donne in menopausa ha dimostrato che consumare un drink ogni giorno fa aumentare del 30% il rischio di contrarre il cancro al seno.
ZUCCHERO
Pensate che solo lo zucchero bianco faccia male? Vi sbagliate. Tutti gli alimenti che contengono alte concentrazioni di saccarosio, fruttosio e sostanze dolcificanti simili sono rischiosi: proprio questi elementi zuccherini infatti vengono altamente metabolizzati dalle cellule cancerose. Quindi, oltre alle caramelle e ai dolci, occhio a sciroppi e bibite zuccherine!
CARNI LAVORATE
Tanto i salumi quanto gli hot dog, le salsicce e il bacon contengono troppo sale e sostanze chimiche. Alcuni studi mostrano come le persone che consumano abitualmente questi alimenti aumentano il rischio di morte precoce del 43%. Tutta colpa del nitrato di sodio, contenuto specialmente nei profotti affumicati.
PATATINE
Il loro sapore è sicuramente appagante per il palato, ma ha dei pessimi effetti sia sul nostro peso corporeo - a causa dei grassi - sia per i grassi idrogenati che fanno aumentare il rischio di patologie cardiache e di insorgenza del cancro.
SALMONE D'ALLEVAMENTO
L'alimentazione somministrata ai salmoni d'allevamento è ricca di antibiotici, agenti chimici, pesticidi e altre sostanze altamente cancerogene. Inoltre i livelli di mercurio in questi animali sono molto alti.
CIBI DIETETICI
Oltre a contenere molto aspartame, i cibi cosidetti dietetici non sono affatto salutari. L'eccesso di sodio, coloranti e ingredienti altamente processati e raffinati sono alla base del sapore di cibi come le barrette o i bibitoni dimagranti. Inoltre, molti di questi alimenti a basso contenuto calorico mentono: hanno molte più calorie del cibo normale!
ALIMENTI OGM
Benché non ci sia ancora alcuna certezza sull'effettivo collegamento tra aumento del rischio di insorgenza cancro e alimenti OGM, diventare cavie volontarie per permettere alla scienza di scoprirlo non è una grande strategia...
OLII IDROGENATI
Questa lavorazione chimica è applicata agli olii vegetali, che vengono così colorati e trattati per l'odore. Inoltre, l'alto contenuto di grassi omega 6, molto amati dalle cellule cancerose, lo rendono un altro alimento da mettere in questa lista nera.
CARNE ROSSA
Non è necessario eliminare questo alimento completamente dalla nostra dieta, ma il consumo di carne rossa va limitato. L'Airc suggerisce di rimanere sui 500 grammi a settimana. La carne è uno dei primi colpevoli dell'aumento del rischio di contrarre il cancro al colon.

POMODORI IN SCATOLA
E non solo: molti cibi commercializzati in lattine di metallo sono nocivi a causa del bisfenolo A. Questa sostanza influenza il nostro patrimonio genetico nella lotta contro i tumori cerebrali.



Letto : 18612 | Torna indietro

 

IDEALDIETA

Notizie

 

PREVISIONI LOTTO, SUPERENALOTTO    


Top - Siti web
Scopri Vivere Donna Diete (IT)

 
 I cibi che mangi spesso e possono favorire il cancro novembre  ASP technology  da Creazione Portali copyright 2019  
Questa pagina è stata eseguita in 0,101 secondi. Versione stampabile Versione stampabile  
 
 

Diete e bellezza Diete, alimentazione Disturbi Alimentari Proprietà dei cibi Psicologia e diete Video diete