Come avere una pancia piatta e un ventre snello e piatto, vincere la pinguedine

Obiettivo Pancia Piatta

i consigli per vincere l'adiposità e la pinguedine fonte di disagio e imbarazzo estetico

 

pubblicità

Ti vergogni a metterti in costume, provi fastidio o disagio quando ti guardi allo specchio? Non disperarti, non sei né sola né solo, il disagio da pinguedine o da pancia a mandolino colpisce moltissime persone poiché nella nostra società il concetto di magrezza è stato fortemente associato a bellezza e salute e quindi è comprensibile che noi tendiamo ad assimilare consciamente e inconsciamente questo stereotipo, farlo nostro, e provare disagio o inadeguatezza quando non ce ne sentiamo all'altezza.pinguedine dal pinguino con il grasso addominale
Quindi prima cosa, mal comune mezzo gaudio, e sapere di non esser soli dovrebbe far vincere con un po' di ironìa il disagio psicoogico, pensate alla canzone di Davide De Marinis che era un tormentone un paio di estati fa: "Pancia... Nuda collina sotto il cielo, non è vero che sei sola non è vero... La pancia... Dimmi cosa mangio carboidrati o proteine sono stanco delle uova di gallina butto via la mia bilancia..." ecc ecc

Bene, rotto il ghiaccio sull'ansia da pancia-zione, ora passiamo all'azione, cosa si può e si deve fare per combattere l'adiposità e la pinguedine:

  1. Limita il consumo di alcolici, evita i superalcolici del tutto, e il fumo

  2. Evita di mangiare cibi troppo grassi e fritti

  3. Cerca evitare lo stress eccessivo o, pratica attività rilassanti che lo combattano e tengano a freno, spesso i gonfiori addominali sono causati da tensione nervosa.

  4. Massaggia la pancia almeno 2 volte al giorno, sdraiandoti con la schiena a terra e, facendo pressione col palmo della mano, descrivi dei cerchi sugli addominali in senso anti-orario prima e orario dopo, per almeno 10 minuti.

  5. Respirare facendo ampie inspirazioni ed espirazioni, coinvolgerai il diaframma e di conseguenza gli addominali.

  6. Pratica un minimo di sport aerobico ogni giorno, anche solo una passeggiata

Seguendo questi semplici consigli (gratuiti :-)) state certi che avrete sul medio peridio un giovamento sia estetico sia in salute generale, perché non dimentichiamo che, benché la leggera pinguedine non sia una patologia, una riduzione anche del leggero peso in eccesso è sempre una cosa positiva per l'organismo e non dimentichiamo che un maggiore benessere psicologico con se stessi si traduce sempre in un migliore grado di salute anche fisica, in pratica un circolo virtuoso.

E poi? Se ci prendete gusto potete anche iniziare a mettere in evidenza i vostri addominali

Per avere una pancia tonica è indispensabile fare un po' di attività fisica, infatti, gli addominali sono fra i muscoli più difficili da allenare, ma potrete ottenere ottimi risultati con:

- 15 minuti di allenamento mirato 3 volte a settimana
- per un periodo di almeno 2 mesi

Gli esercizi sono semplici e facilmente eseguibili, non richiedono troppo tempo né una particolare forma fisica.

Ecco qui di seguito 2 semplici esercizi da fare in casa o in palestra per raggiungere l'obbiettivo addominali scolpiti per un maggior sex appeal sia maschile che femminile.

Crunch inverso angolato:
1. Sdraiati sulla panca angolare (inclinazione non superiore ai 10-15 °) a pancia all'aria.

2. Incrocia le caviglie e metti una palla medica da 3-5 kg o un peso equivalente (ad esempio puoi prendere 3 o 5 sacchetti di riso, avvolgili con un asciugamano o in un sacchetto) fra le ginocchia stringendola e reggendola senza forzare troppo, rischi di provocare strappi.

3. Lentamente solleva le gambe e portale verso il petto avendo cura di non far cadere la palla medica. Raggiunto il petto rimani in posizione di massima contrazione non più di 1 secondo.

4. Lentamente, terminata la fase della contrazione, riporta le gambe in estensione, dal petto verso l'addome, non appoggiare le gambe alla panca, ma tienile sempre sollevate da terra durante le serie di esercizi, in questo modo terrai gli addominali sempre contratti e sotto sforzo.

Prima settimana: 2 serie di esercizi da 8 ripetizioni.
Seconda settimana: 10 ripetizioni per 2 serie
Dalla terza settimana in poi:12 ripetizioni per 3 serie.


Crunch con pallone e pesi:
1. Appoggia la schiena su un pallone, tenendo la pianta dei piedi ben appoggiata a terra e la testa e la prima parte del busto in posizione eretta.

2. Metti un peso da 5 chili al petto tenendolo con le mani sotto il collo.

3. Ora stendi completamente gli addominali, stendendovi in dietro fino ad appoggiare anche la testa al pallone nella sua parte posteriore prestando attenzione di non alzare mai da terra le piante dei piedi.

4. Raggiunta la massima estensione rimani in posizione per non, più di un secondo, dopodiché torna nella posizione di partenza (busto eretto).

Prima settimana: 2 serie da 10-12 esercizi ciascuna.
Dalla seconda settimana in poi: 3 serie da 12-14 esercizi l'una.



Per completare il tuo allenamento e ottenere una muscolatura tonica e bilanciata
chiedi la scheda fitness personalizzata per allenarti a casa tua


 

vuoi commentare questo articolo o proporne uno tu alla redazione: clicca qui

Idealdieta